Per produrre le soppressata calabrese , si sceglie in prevalenza la polpa di coscia del maiale.

La carne dopo la macinatura viene salata aromatizzata con peperoncino ed impastata, in fine insaccata nell’intestino crasso di maiale (quello più fine) in segmenti di circa 35 cm, affumicata si lascia poi stagionare per qualche mese.

Newsletter Signup

Sign up now and never miss a thing!

You're Signed Up!

Now that you are signed up, we will send you exclusive offers periodically.